You are herePartners

Partners


Complesso Agricolo Forestale Regionale Bandite di Scarlino sticky icon

L'azienda occupa una superficie di circa 8700 ettari, di cui circa 3900 nel comune di Scarlino, 3000 in quello di Follonica, 1450 in quello di Castiglione della Pescaia e 380 in quello di Gavorrano.
Le attività svolte sono di tipo agricolo e forestale tese alla valorizzazione, conservazione e salvaguardia degli ecosistemi.

Provincia di Grosseto - Area Ambiente e Conservazione della Natura sticky icon

l'U.P. Attività Faunistico-Venatoria si occupa della gestione della fauna selvatica a livello provinciale relativamente alla caccia e agli allevamenti ed alla ricerca su alcune specie animali quali il cinghiale, il Capriolo Italico, la Lepre Italica e la Pernice Rossa. Di recente, l'interesse si è rivolto all'Asino Amiatino nella prospettiva della conservazione e valorizzazione
della razza.

 

Istituto Zooprofilattico Sperimentale delle Regioni Lazio e Toscana sticky icon

I compiti e le attività dell'Istituto possono essere sintetizzati come segue:
- il servizio diagnostico delle malattie degli animali e delle zoonosi;
- gli accertamenti analitici ed il supporto tecnico-scientifico ed operativo necessari alle azioni di polizia veterinaria e
all'attuazione dei piani di profilassi, risanamento ed eradicazione;

Università di Pisa - Dipartimento di Produzioni Animali sticky icon

Il Dipartimento di Produzioni Animali dell'Università di Pisa, già Istituto di Zootecnica e Zoognostica della Facoltà
di Medicina Veterinaria della stessa Università e poi Dipartimento di Scienze Anatomiche, Fisiologiche e delle
Produzioni Animali, è stato istituito nell'anno 1995. Il personale docente svolge insegnamenti all'interno dei Corsi di

Associazione culturale Sinergie Progetto Asinomania

L'associazione persegue lo scopo di scongiurare l'estinzione dell'asino proponendone la diffusione, su tutto il
territorio nazionale, sia come animale da affezione che come partner di attività di interesse sociale, turistico ed
economico.

Associazione "Allevatori Micci Amiatini

L'associazione promuove e partecipa a varie iniziative per il recupero, la salvaguardia e la valorizzazione della razza
Asino dell'Amiata.

 

Consorzio Produttori Latte Maremma

Il consorzio è specializzato nella produzione, lavorazione e commercializzazione di latte e derivati, con i suoi 85 soci
ha raggiunto potenzialità produttive di 900 quintali, con conferimenti giornalieri di circa 600 quintali di latte.
L'impegno della cooperativa negli anni 2000 è quello di mettere in produzione e quindi in commercio il "Latte
Biologico" proveniente da aziende certificate; questo ulteriore impegno nulla toglie alla costante esigenza di stare al

Associazione Regionale Allevatori della Toscana

Dal 29 Aprile 2009, ARA Toscana assume i compiti sino ad allora delegati alle APA toscane, detiene la delega
conferitale da AIA per la tenuta dei Libri Genealogici e dei Registri Anagrafici per Specie e razze. Sul territorio della
Regione, ARA Toscana ha propri uffici provinciali situati nelle seguenti Province: Arezzo, Firenze, Grosseto, Massa,
Pisa, Pistoia e Siena, nei quali vengono svolte le attività tecniche legate ai programmi nazionali, regionali e locali, e

Azienda Agraria Santa Maria di Alberobello di Fedi Renzo.

L'azienda si sviluppa su una superficie complessiva di oltre 800 ettari, è costituita da 5 corpi aziendali e ricade su tre
comuni; il suo regime colturale è a cereali e pascoli. Nell'azienda sono presenti allevamenti di vacche Maremmana,
cavalli ed asini.

 

NEWS

 

A seguito del recente passaggio alla "...

Il progetto di Inanellamento definito MonITRing a cui la stazione di Poggio...

Pubblichiamo il Calendario Venatorio 2015-2016.

In allegato...

GRADUATORIA ANNO 2015 - ISTANZE DI NUOVE...

AVVISO ESPLORATIVO FINALIZZATO ALL’ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI D’...