You are hereProvinciali

Provinciali


Regolamento provinciale per la gestione faunistica e venatoria dei cervidi e bovidi sticky icon

La Provincia, con deliberazione del Consiglio provinciale nel rispetto dei principi dettati dalle vigenti norme nazionali e regionali in materia, disciplina con il presente Regolamento la gestione faunistico-venatoria delle popolazioni di Cervidi e Bovidi.

Disciplinare per la istituzione e gestione delle Zone di Rispetto Venatorio (ZRV) - Testo approvato con Deliberazione di Consiglio Provinciale n° 150 del 28/11/1997

Le Zone di Rispetto Venatorio sono istituite nel rispetto delle indicazioni contenute nel Piano Faunistico Venatorio Provinciale su terreni idonei a potenziare le specie come il Fagiano, la Starna, la Pernice Rossa ecc...

Disciplinare per assegnazione del “brevetto di conduttore di cane limiere” e per la girata nei parchi, nelle riserve naturali provinciali e negli istituti pubblici a tutela della fauna selvatica istituiti dalla provincia.

Il presente documento è finalizzato, nell’ambito della normativa che regola la gestione faunistico-venatoria, alla disciplina dell’abilitazione e della conduzione del cane limiere.

Regolamento per I'istituzione, il rinnovo e il controllo delle Aziende Agrituristico-Venatorie (A.T.V.)

Le A.T.V., ai sensi della legislazione nazionale e regionale di riferimento e dalla D.C.R. 292/94 hanno prevalenti finalità di recupero e valorizzazione di zone agricole situate in aree svantaggiate o dichiarate marginali ai sensi degli interventi comunitari.

Disciplinare inerente le modalità tecniche per l’allenamento e l’utilizzo dei cani da traccia ed il recupero dei capi feriti

Il presente regolamento è finalizzato alla disciplina del recupero dei Cervidi e Bovidi feriti, nell’osservanza di quanto stabilito dall’art. 89 del testo Unico dei Regolamenti Regionali  7 agosto 2002 n. 34/R  in materia di  gestione faunistico venatoria e del vigente Regolamento provinciale per la gestione faunistica e venatoria dei Cervidi e Bovidi.

Regolamento provinciale su: istituzione, rinnovo, controllo e valorizzazione delle Aziende Faunistico-Venatorie (AFV)

Le AFV, ai sensi della legislazione nazionale e regionale di riferimento ed alla D.C.R. 292/94, hanno prevalenti finalità naturalistiche e faunistiche e sono costituite in territori di rilevante interesse ambientale e di elevata potenzialità faunistica. L’Amministrazione Provinciale, favorisce la costituzione delle AFV puntando alla loro massima qualificazione.

 

NEWS

 

A seguito del recente passaggio alla "...

Il progetto di Inanellamento definito MonITRing a cui la stazione di Poggio...

Pubblichiamo il Calendario Venatorio 2015-2016.

In allegato...

GRADUATORIA ANNO 2015 - ISTANZE DI NUOVE...

AVVISO ESPLORATIVO FINALIZZATO ALL’ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI D’...