You are hereRegionali

Regionali


L.R. n. 3/94 - Recepimento della legge 11 febbraio 1992, n. 157 (Testo aggiornato al Marzo 2015) sticky icon

La Regione, nel rispetto dei principi dettati dalla legge 11 febbraio 1992, n. 157 nonchè della Convenzione di Parigi del 18 ottobre 1950, resa esecutiva con legge 24 novembre 1978, n. 812 , e della Convenzione di Berna del 19 settembre 1979, resa esecutiva con legge 5 agosto 1981, n. 503 , disciplina con la presente legge la gestione del territorio regionale ai fini faunistici, attuando la tutela di tutte le specie appartenenti alla fauna selvatica.

Modifiche al regolamento emanato con decreto del Presidente della Giunta Regionale 26 luglio 2011, n. 33/R

Modifiche al regolamento emanato con decreto del Presidente della Giunta Regionale 26 luglio
2011, n. 33/R (Regolamento di attuazione della L.R. 12 gennaio 1994, n. 3 - recepimento della
Legge 11 febbraio 1992, n. 157 "Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il
prelievo venatorio")

Gestione Faunistico Venatoria - Estratto PRAF 2012-2015

Di seguito riportiamo in formato pdf, l'estratto della sezione relativa alla gestione faunistico venatoria prevista dal PRAF 2012-2015.

L.R. n. 49/2005 - Norme sui parchi, le riserve naturali e le aree naturali protette di interesse locale.

La presente legge in attuazione delle norme quadro di cui alla L. 6 dicembre 1991, n. 394 , detta disposizioni per l'istituzione e la gestione di parchi regionali e provinciali, riserve naturali e aree naturali protette di interesse locale al fine di garantire la conservazione e riqualificazione dell'ambiente, del paesaggio, del patrimonio storico culturale e naturalistico della Regione

Delibera Consiglio Regionale n. 588/1994 - Norme per la salvaguardia delle produzioni agricole.

La Regione, sentite le organizzazioni professionali agricole maggiormente rappresentative, disciplina l’esercizio venatorio nelle superfici dove si svolge attività zootecnica o in presenza di coltura specializzate.

L.R. n. 39/2001 - Norme sul divieto di utilizzo e detenzione di esche avvelenate.

Ai fini della tutela della salute umana, dell'igiene pubblica e dell'ambiente, è vietato a chiunque l'utilizzo, l'abbandono, la preparazione o la detenzione di esche o bocconi contenenti sostanze velenose o nocive.

L.R. n. 48/1994, - Norme in materia di circolazione fuori strada dei veicoli a motore.

La presente legge detta la disciplina della circolazione dei veicoli a motore al di fuori delle strade indicate dagli articoli 2 e 3 del Nuovo Codice della Strada, approvato con D.Lgs. 30 aprile 1992, n. 285, nonché delle strade private.

L.R. n. 20/2002, - Calendario venatorio e modifiche alla Legge Regionale n. 3/1994

Recepimento della Legge 11 febbraio 1992, n. 157 "Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio".

L.R. n. 56/2000 - Norme per la conservazione e la tutela degli habitat naturali e seminaturali, della flora e della fauna selvatiche

La Regione con la presente legge riconosce e tutela la biodiversità, in attuazione del DPR 8 settembre 1997, n. 357 (Regolamento recante attuazione della Direttiva 92/43/CEE, relativa alla conservazione degli habitat naturali e seminaturali, nonché della flora e della fauna) e in conformità con la direttiva 79/409/CEE.

NEWS

 

A seguito del recente passaggio alla "...

Il progetto di Inanellamento definito MonITRing a cui la stazione di Poggio...

Pubblichiamo il Calendario Venatorio 2015-2016.

In allegato...

GRADUATORIA ANNO 2015 - ISTANZE DI NUOVE...

AVVISO ESPLORATIVO FINALIZZATO ALL’ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONI D’...